Il più grande parco divertimenti di Roma






Il più grande parco divertimenti di Roma

Rainbow MagicLand si estende su una superficie complessiva di 600.000 mq, è aperto al pubblico dal 26 maggio del 2011 e dalla sua apertura ha registrato circa 3 milioni di visitatori unici.

Nel 2014, con 800.000 visitatori, Rainbow MagicLand si è confermato come terzo parco d’Italia.

Il pubblico può godere di ben 38 attrazioni e di un ricco palinsesto spettacoli, tra montagne russe, torri di caduta, giochi acquatici e attrazioni per bambini, in linea con i più importanti standard internazionali.

Rainbow MagicLand, a soli 20 minuti di auto dalla capitale, con comodi collegamenti dalla stazione Termini, è realizzato all’interno del Polo Turistico integrato di Roma – Valmontone, uno degli interventi multifunzionali più rilevanti a livello europeo, che comprende anche il Valmontone Outlet.

Il Parco è stato realizzato da Alfa Park, società specializzata nell’industria dell’entertainment, che ha al suo attivo anche Miragica, il parco divertimenti della Puglia, situato a Molfetta (Bari). La localizzazione è ricca di infrastrutture (Autostrada A1, linea ferroviaria adiacente con oltre 30 treni al giorno) e vanta un bacino residenziale di oltre 21 Milioni di persone oltre al flusso turistico di circa 12 milioni annui sulla città di Roma ed il litorale tirrenico.





Listino biglietti alla cassa

– Intero: 35€

– Ridotto: 29€*

* Il biglietto ridotto è riservato ai bambini oltre 1 metro di altezza e fino ai 14 anni di età, agli Over 65, a militari, a donne in gravidanza e agli accompagnatori di disabili non autosufficienti.

I bambini fino ad 1 metro e gli ospiti diversamente abili non autosufficienti hanno diritto all’accesso gratuito al Parco.

L’accesso alle attrazioni da parte delle future mamme non è consentito, in base alle norme di sicurezza stabilite dai costruttori.

Il Parco è completamento percorribile in carrozzina, grazie alla mancanza di barriere architettoniche.

Durante l’apertura del Parco è attivo un servizio di prima assistenza, ubicato a fianco del Servizio Clienti in Main-Street.

Il tuo amico a quattro zampe è il benvenuto, ma dovrà sempre tenuto al guinzaglio e con museruola.
Gli animali non possono però salire sulle attrazioni o accedere nei Ristoranti e nelle aree spettacoli.

Mantenere pulito il Parco: ricordati di portare sempre con te il kit igienico.

Il Parco dispone di una comoda area pic-nic, ubicata a fianco dell’attrazione Yucatan.

Non è consentito il pic-nic in aree esterne a questa zona, così come occupare i tavolini ubicati all’esterno dei punti ristoro, che sono riservati a chi acquista nel Parco.

Per permettere la più ampia disponibilità di questa zona, non è consentito occupare i tavoli dal momento dell’arrivo al Parco.





Nelle vicinanze del Parco è inoltre possibile visitare numerose città di interesse storico e culturale tra cui:

TIVOLI, unica nel suo genere per la sua storia e per le sue splendide Villa D’Este, Villa Gregoriana e Villa Adriana che dal 1999 è entrata nel novero dei Monumenti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

PALESTRINA, città dalla notevole importanza storica con lo splendore di opere artistiche ed architettoniche tra cui: le mura ciclopiche e il complesso monumentale “Villa Imperiale”.

ANAGNI, è nota come la Città dei Papi, per aver dato i natali a quattro pontefici (Innocenzo III, Alessandro IV, Gregorio IX, e Bonifacio VIII) e per essere stata a lungo residenza e sede papale.

FIUGGI, famosa cittadina per le acque termali, centri benessere e il suo suggestivo paesaggio naturalistico.

VALMONTONE, che nel XVII secolo la famiglia Pamphilj rese splendida da un punto di vista artistico e monumentale, con il palazzo storico della famiglia che conserva tutt’ora l’originario ciclo di affreschi. Da visitare: il Palazzo Doria-Pamphilj; il Museo Archeologico; La Collegiata; il Santuario della Madonna del Gonfalone; la chiesa Santo Stefano; le Porte delle Mura.




Devi aver effettuato il login per pubblicare un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: